Sondaggio

Switch off, passaggio dall'analogico alla tv digitale, ti senti sufficientemente informato?

  • Sì, la campagna informativa è stata adeguata (43%, 107 Votes)
  • Nì, temo che i più anziani o distratti saranno in difficoltà (21%, 52 Votes)
  • No, poca o confusa (20%, 49 Votes)
  • Non so, non mi interessa (16%, 43 Votes)

Votanti: 251

Loading ... Loading ...

 

maggio: 2009
L M M G V S D
« apr   giu »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Categorie

Commenti recenti

Link

Dj Luchetta, un messaggio positivo lungo 67 ore

maggio 12th, 2009

Dj Luchetta si è fermato a 67 ore di musica no-stop. Non ha superato il limite delle 88 che gli avrebbe permesso di essere inserito nel libro del guinness dei primati, ma ha comunque vinto una sfida: quella dei pregiudizi.

Perché dj Luchetta, nome d’arte di Luca Lapo, con i suoi 95 cm di altezza è il dj più piccolo del mondo. Abituato a non arrendersi davanti ai vincoli che la sua disabilità comporta, ha voluto dimostrare che la forza di volontà può abbattere tutte le barriere.

E ci è riuscito.

A parlare sono i numeri. Perché 67 ore, poco meno di tre giorni, sono comunque uno spazio di tempo ragguardevole, in cui dj Lucchetta è stato inginocchiato a mettere dischi, nutrendosi di pezzetti di toast e di frullati, senza dormire e senza distrarsi.

“Non ho bevuto neppure un caffè per stare sveglio”, ci tiene a sottolineare, e tantomeno altre sostanze eccitanti che avrebbero potuto contribuire a sconfiggere il sonno.

Poco importa, allora, se alla 67esima ora Morfeo ha avuto la meglio, perché Luca a quel punto aveva già trasmesso ai giovani il suo messaggio, fatto di solidarietà verso le persone meno fortunate, ma fatto anche della volontà di mettersi alla prova e impegnarsi per raggiungere un obiettivo “senza scegliere scorciatoie o falsi aiuti, ma tirando fuori tutta la forza e l’energia positiva che ognuno di noi possiede”.

Un messaggio che è arrivato alle oltre 10 mila persone che hanno voluto prendere parte all’evento, per sostenere l’impresa di Luca, e che a partire da venerdì 8 maggio sono entrate al Vanilla Caffè di Schio. Ma anche alle circa 7.500 persone collegate alla web tv che trasmetteva in diretta la maratona musicale. “Pensare –commenta dj Luchetta- che non volevo neppure mi riprendessero, convinto che poche persone sarebbero state interessate a guardarmi via web. Invece i numeri testimoniano che i canali di comunicazione oggi sono davvero tanti, e che si può arrivare lontano spesso anche senza muoversi. Anche queste sono barriere che si abbattono.”

L’evento è stato organizzato dall’ Associazione Culturale Stay With Us di Schio, in collaborazione con l’Associazione Culturale CreativeArt, il Coordinamento Anteas Vicenza e FIABA (Fondo Italiano per l’Abbattimento delle Barriere Architettoniche) con il patrocinio e il contributo dell’Assessore alle Politiche Sociali Stefano Valdegamberi della Regione Veneto, dell’Assessore alle Politiche Giovanili e all’Innovazione Andrea Pellizzari della Provincia di Vicenza e dell’Assessore ai Servizi Sociali Emilia Laugelli del Comune di Schio.

Da parte di tutti, solo parole di elogio a Luchetta.

“All’inizio ero scettico –afferma l’Assessore Andrea Pellizzari- ma l’energia e la tenacia di Luca mi hanno conquistato, così come hanno conquistato le tante persone che da Schio o dal computer hanno assistito alla sua esibizione. Per questo mi sento di dire che abbiamo centrato l’obiettivo. Il messaggio positivo è stato inviato e in tanti lo hanno ascoltato: in periodi come questo ce n’era proprio bisogno!”

E proprio per la singolarità dell’impresa, dj Luchetta non si arrende e sta già contattando gli accertatori dei primati guinness perché la sua sfida possa comunque essere riconosciuta, tenuto conto che il protagonista è il dj più piccolo del mondo.

Nessun commento »

Non c'è ancora nessun commento.

Lascia un commento

:mrgreen: :neutral: :twisted: :shock: :smile: :???: :cool: :evil: :grin: :oops: :razz: :roll: :wink: :cry: :eek: :lol: :mad: :sad:

RSS feed for these comments. | TrackBack URI




Collegati alla pagina di Youtube

pagina youtube andrea pellizzari



Collegati alla pagina di Facebook

pagina youtube andrea pellizzari




Andrea Pellizzari Giovani


Sky3c Sponsored by Web Hosting