Sondaggio

Switch off, passaggio dall'analogico alla tv digitale, ti senti sufficientemente informato?

  • Sì, la campagna informativa è stata adeguata (43%, 107 Votes)
  • Nì, temo che i più anziani o distratti saranno in difficoltà (21%, 52 Votes)
  • No, poca o confusa (20%, 49 Votes)
  • Non so, non mi interessa (16%, 43 Votes)

Votanti: 251

Loading ... Loading ...

 

dicembre: 2009
L M M G V S D
« nov   gen »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Categorie

Commenti recenti

Link

COM-PA, Salone Europeo della Comunicazione Pubblica dei Servizi al Cittadino e la conferenza su “Open source e piano e-gov 2012: opportunità e prospettive di sviluppo”

dicembre 22nd, 2009

Si è chiusa la XVI edizione di COM-PA, Salone Europeo della Comunicazione Pubblica dei Servizi al Cittadino a Fiera Milano Rho: il punto di riferimento per tutti gli operatori che si impegnano nel rinnovamento della Pubblica Amministrazione, nell’efficienza dei servizi e nella qualità delle relazioni con i cittadini.
La manifestazione, svoltasi dal 3 al 5 novembre ha registrato un grande successo di pubblico, con oltre 13.000 visitatori, 397 relatori e 384 giornalisti accreditati hanno partecipato, durante le tre giornate, ai 120 tra convegni e workshop.
Il salone, unico nel suo genere in Italia e in Europa, deve il proprio prestigio alla scelta di essere un luogo libero e aperto al confronto. COM-PA è nato e cresciuto grazie alla volontà di chi vi espone e chi vi partecipa; ad ogni sua edizione la manifestazione si distingue per il ricco programma di incontri, convegni, iniziative speciali e per la grande partecipazione degli espositori: Amministrazioni e Aziende che presentano testimonianze significative di ciò che è stato fatto per diffondere la cultura della comunicazione.

Questo il convegno al quale sono stato invitato:
Open source e piano e-gov 2012: opportunità e prospettive di sviluppopo

Progetto wi-max di estensione della “banda larga”, incontro Regione-Provincia-Comuni interessati per fare il punto della situazione

dicembre 17th, 2009

Entro marzo 2010 tutti i 12 Comuni vicentini considerati “tecnologicamente svantaggiati” saranno dotati del migliore servizio di connettività a banda larga mediante Wi-Max, questo è quanto è emerso dopo la riunione che abbiamo organizzato questa mattina con la Regione Veneto, la società Aria Spa vincitrice della gara di appalto da 1,3 milioni di euro e i 12 Comuni beneficiari del progetto (Grancona, Gallio, Lugo di Vicenza, Lusiana, Conco, Calvene, Altissimo, Enego, San Pietro Mussolino, San Germano dei Berici, Crespadoro)

L’iniziativa di oggi è nata per dare risposte concrete e puntuali alle richieste che gli Amministratori locali e i cittadini hanno formulato alla Provincia sull’avanzamento del progetto, sulle previsioni di completamento dei lavori e sulle opportunità che il servizio offre ai cittadini e alle imprese dei comuni interessati.

I dirigenti Aria hanno innanzitutto assicurato che alcune aree dei comuni di Gallio (frazione di Stoccaredo), Foza, Enego e Lusiana avranno il servizio di connettività a banda larga disponibile entro il prossimo 23 dicembre. Per gli altri comuni si dovrà attendere non oltre la fine di marzo 2010. In fase di attuazione del progetto, è stato spiegato, la società ha dovuto affrontare alcune criticità, prevalentemente legate alla concessione dei permessi per l’installazione o l’utilizzo dei siti da parte dei proprietari.


Zona Volley ad Arzignano, speciale sulla pallavolo arzignanese

dicembre 16th, 2009

Zona Volley ad Arzignano, speciale sulla pallavolo arzignanese

Sos Arzignano e Arzignano Dialoga sono online

dicembre 10th, 2009

Arzignano 2.0, varato il portale www.arzignanodialoga.it

dicembre 3rd, 2009

Con il varo del portale www.arzignanodialoga.it in pieno stile web 2.0 abbiamo proseguito il cammino già intrapreso nei mesi scorsi. L’innovazione ci mette a disposizione degli strumenti che consentono di ridurre drasticamente la distanza esistente tra cittadini ed amministrazione, consentendo così una gestione più trasparente e partecipata.

Questo era uno degli impegni che il 6/7 giugno ci eravamo già assunti e di cui vogliamo rendere conto puntualmente alla Città: nel programma elettorale di Giorgio Gentilin sotto il titolo “Trasparenza, coinvolgimento diretto e interattività” sta infatti scritto:

Nell’epoca della democrazia partecipata e delle tecnologie web 2.0, esiste la possibilità di aprire il palazzo comunale al mondo, far vedere a tutti cosa succede e coinvolgere le persone nei percorsi decisionali.
Gli occhi dei cittadini solo così possono essere sempre puntati sull’operato di chi governa. Il presupposto per permettere ciò è attivare gli strumenti e le dinamiche che rendano possibile la trasparenza. Dare pubblicità all’attività amministrativa quotidiana è una nostra ferma volontà politica
“.

Siamo convinti con questo passo di aver proseguito in questa direzione, il futuro è questo!

Politiche giovanili, opportunità per i giovani dalla Provincia di Vicenza

dicembre 3rd, 2009




Collegati alla pagina di Youtube

pagina youtube andrea pellizzari



Collegati alla pagina di Facebook

pagina youtube andrea pellizzari




Andrea Pellizzari Giovani


Sky3c Sponsored by Web Hosting