Sondaggio

Switch off, passaggio dall'analogico alla tv digitale, ti senti sufficientemente informato?

  • Sì, la campagna informativa è stata adeguata (43%, 107 Votes)
  • Nì, temo che i più anziani o distratti saranno in difficoltà (21%, 52 Votes)
  • No, poca o confusa (20%, 49 Votes)
  • Non so, non mi interessa (16%, 43 Votes)

Votanti: 251

Loading ... Loading ...

 

febbraio: 2010
L M M G V S D
« gen   mar »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728

Categorie

Commenti recenti

Link

Appello ai candidati alle prossime elezioni regionali: un impegno concreto a favore dell’estensione della Banda Larga a tutti i Comuni del Veneto entro il 2012

febbraio 27th, 2010

Qui di seguito il testo dell’appello che ho scritto e condiviso con Michele Vianello e Gigi Cogo.

Vi chiedo di condividere, please! :-)

A tale scopo abbiamo aperto un wiki all’indirizzo: http://appellobandalarga.wikispaces.com
e anche un gruppo di Facebook:
qui il gruppo su Facebook, aderite, please!

La “banda larga per tutti” non è uno slogan e non è neppure un vezzo per la rincorsa al “io vado più veloce”.

Internet a banda larga è oggi una necessità e l’Italia, su questo, ha già accumulato un ritardo strutturale rispetto ad altri paesi.

Per capirci: quando si parla di banda larga si intende, nell’accezione comune, quella almeno da 2 megabyte, che non è poi tanto “larga”, ad essere onesti…

Ma accontentiamoci: se questo obiettivo di minima diventasse “per tutti” sarebbe già un grande successo per la democrazia digitale veneta.

Questo darebbe a tutti i cittadini accesso alle informazioni e ai servizi digitali superando il cd divario digitale che ancora oggi classifica cittadini di seria A e di serie B.

Tradotta sul piano pratico significa maggiori opportunità di business per le aziende, digitalizzazione e dematerializzazione delle pratiche della pubblica amministrazione e, alla fine, servizi migliori e più accessibili per gli utenti.

In altre nazioni europee come la Finlandia è stato recentemente sancito come un diritto di tutti i cittadini che verrà esteso addirittura ai 100 Megabyte per tutti dal 2015 (e in Corea del Sud è già così…). Tutto questo mentre Google negli Stati Uniti sperimenta già con successo l’1 Gigabyte al secondo su fibra ottica, pianificando che in pochi anni coprirà tutti gli USA.

L’obiettivo della banda larga a 2 megabyte per ogni cittadino del Veneto deve essere un imperativo categorico per qualsiasi candidato alla prossime elezioni regionali. (continua…)




Collegati alla pagina di Youtube

pagina youtube andrea pellizzari



Collegati alla pagina di Facebook

pagina youtube andrea pellizzari




Andrea Pellizzari Giovani


Sky3c Sponsored by Web Hosting