Sondaggio

Switch off, passaggio dall'analogico alla tv digitale, ti senti sufficientemente informato?

  • Sì, la campagna informativa è stata adeguata (43%, 107 Votes)
  • Nì, temo che i più anziani o distratti saranno in difficoltà (21%, 52 Votes)
  • No, poca o confusa (20%, 49 Votes)
  • Non so, non mi interessa (16%, 43 Votes)

Votanti: 251

Loading ... Loading ...

 

luglio: 2010
L M M G V S D
« giu   ago »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Categorie

Commenti recenti

Link

Nuovo Auditorium di Arzignano, la storia infinita dal 2004 fino ai giorni nostri.

luglio 21st, 2010

Neverending story, storia infinita quella del nuovo Auditorium da inserire nella Cittadella degli Studi di Arzignano. Era ancora sindaco Gianfranco Signorin quando si iniziò a parlarne (annus domini 2004), poi trascorsero infruttuosamente ben 5 anni di amministrazione Stefano Fracasso senza concretizzare il progetto che nel frattempo la Provincia aveva finanziato così, mentre gli altri comuni approfittavano dei tempi di vacche grasse (quelli precedenti alla crisi e ai blocchi di investimento del famigerato Patto di Stabilità) per realizzare sul proprio territorio le opere previste a bilancio provinciale, Arzignano restava al palo, non si capiva se per colpa o per dolo…

Poi vennero le elezioni del 2009 e con la nuova Amministrazione di Giorgio Gentilin si è ripreso il cammino da dove era stato interrotto, ma nel frattempo i tempi di vacche magre costringono a camminare quando prima si poteva correre, l’importante però è che adesso finalmente ci si muove!

Ecco una scrupolosa rassegna stampa delle tappe precedenti, armiamoci di pazienza se la si vuole consultare (ndr)!

2004, sindaco Signorin, nasce in Provincia il progetto di potenziare la Città dello Studio di Arzignano

2007, sindaco Fracasso, dopo l'ultimatum rivolto al Comune che non indicava l'area su cui realizzare l'opera, la Provincia finanzia e la inserisce a bilancio

2007, sindaco Fracasso, la Provincia spinge per proseguire l'iter, ma il Comune appare molto tiepido...

2007, sindaco Fracasso, l'indecisione del Comune e del sindaco sembra contagiare anche la Lega... per fortuna è solo un momentaneo incidente di percorso

2008, sindaco Fracasso, passano gli anni, ma il progetto resta solo sulla carta...

2009, sindaco Fracasso, nuovo ed ultimo ultimatum della Provincia: il Comune prosegua l'iter o si cancellerà il progetto!

2009, sindaco Fracasso, le elezioni si avvicino e finalmente il Comune muove i primi passi inserendo l'opera nelle previsioni urbanistiche del Pat, peccato si siano persi anni...

2009, sindaco Gentilin, dopo le elezioni di primavera cambia l'amministrazione e finalmente si stringono i tempi, ma ci sono voluti 3 sindaci e 5 anni! Peccato soprattutto perchè la crisi ed il Patto di Stabilità non permettono più di avere le risorse di un tempo!

2010, sindaco Gentilin, promessa mantenuta in appena un anno, la nuova amministrazione finanzia l'opera e riprende l'iter con la Provincia, peccato nel frattempo il bilancio comunale e provinciale non sia più florido come un tempo!

Nessun commento »

Non c'è ancora nessun commento.

Lascia un commento

:mrgreen: :neutral: :twisted: :shock: :smile: :???: :cool: :evil: :grin: :oops: :razz: :roll: :wink: :cry: :eek: :lol: :mad: :sad:

RSS feed for these comments. | TrackBack URI




Collegati alla pagina di Youtube

pagina youtube andrea pellizzari



Collegati alla pagina di Facebook

pagina youtube andrea pellizzari




Andrea Pellizzari Giovani


Sky3c Sponsored by Web Hosting