Sondaggio

Switch off, passaggio dall'analogico alla tv digitale, ti senti sufficientemente informato?

  • Sì, la campagna informativa è stata adeguata (43%, 107 Votes)
  • Nì, temo che i più anziani o distratti saranno in difficoltà (21%, 52 Votes)
  • No, poca o confusa (20%, 49 Votes)
  • Non so, non mi interessa (16%, 43 Votes)

Votanti: 251

Loading ... Loading ...

 

agosto: 2010
L M M G V S D
« lug   set »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Categorie

Commenti recenti

Link

Vacanze 2010, qualche buona lettura, in attesa delle stelle cadenti

agosto 2nd, 2010

Da oggi ufficialmente in vacanza, trascorro quasi incredulo della felice condizione la tradizionale settimana al mare e riscopro un libro che mi appassionò giusto un anno fa, proprio qui, proprio in spiaggia, proprio a Jesolo. Di cosa tratta? Per chi fosse incuriosito leggo un breve passaggio che descrive l’oggetto di queste letture, si tratta di una Città (notare la maiuscola), anzi, di un modello che potrebbe fornire abbondante ispirazione anche ai giorni nostri: “Questa città, commun domicilio di tutti, terra libera né mai da niuno subiugata come tutte le altre, edificata… non da pastori come Roma, ma da populi potenti, et ricchi, et quellhoro (coloro) che da indi in qua sono stati sempre obstaculo a’ Barbari… tra le fluttuose onde del mar sta in mezo il vertice del pelago quasi come regina…“.
Questa è la descrizione che Marin Sanudo (lo storico umanista e brillante politico, conosciuto anche come Marino Sanuto il giovane) cinque secoli fa offriva della sua Venezia e che l’autore del nostro libro riporta in apertura de “La vita quotidiana a Venezia nel ’500, il secolo di Tiziano“, in attesa della notte delle stelle cadenti, in occasione della quale riporrò per qualche giorno questo libro per consultarne un altro che mi rinfreschi le notizie geografiche su astri e costellazioni, sottoporrò magari qualche spunto interessante all’attenzione di quei quattro lettori che avranno la compiacenza di condividere con me le saggezze di un glorioso passato mai dimenticato e fonte attuale di feconda ispirazione. A presto, l’ora tarda e le zanzare mi suggeriscono di riporre il pc! :-)

3 commenti »

  1. Mino says

    La Serenissima è sempre la Serenissima, senza Napoleone magari oggi c’era ancora el Leon!

    agosto 5th, 2010 | #

  2. skronc says

    E quindi… ? Ci si fa pregare?

    agosto 8th, 2010 | #

  3. leo says

    iuhhhuhhh!!!

    agosto 9th, 2010 | #

Lascia un commento

:mrgreen: :neutral: :twisted: :shock: :smile: :???: :cool: :evil: :grin: :oops: :razz: :roll: :wink: :cry: :eek: :lol: :mad: :sad:

RSS feed for these comments. | TrackBack URI




Collegati alla pagina di Youtube

pagina youtube andrea pellizzari



Collegati alla pagina di Facebook

pagina youtube andrea pellizzari




Andrea Pellizzari Giovani


Sky3c Sponsored by Web Hosting